Blog Aziendale


Indipendentemente dal fatto che tu abbia una piccola impresa o una multinazionale, avere e curare un blog è parte integrante della strategia di content marketing online.

Sono 4 i motivi per cui si deve scrivere un blog:

  • Indirizza il traffico alsito web
  • Aumenta SEO / SERP
  • Posiziona il marchio come leader del settore
  • Sviluppa migliori relazioni con i clienti

Indirizza il traffico al sito web

Il blog offre l'opportunità di creare contenuti pertinenti per i clienti. Usare questa tattica di marketing serve per indirizzare il traffico al sito web. Il blog può essere la base per tutte le piattaforme di social media. L’attività si può infatti si sviluppare di riflesso anche su Facebook, Twitter, Pinterest, LinkedIn o altrove. Pubblica link, con elementi visivi pertinenti, degli articoli del tuo blog sui tuoi siti social. Dai ai tuoi follower social un motivo per fare clic sul tuo sito web. Inoltre pubblica link in entrata direttamente negli articoli del tuo blog, per indirizzare il traffico a pagine di destinazione specifiche del tuo sito web.

Aumenta SEO / SERP

I blog aumentano la SEO / SERP. I nuovi contenuti sono ancora una chiave per battere i concorrenti nella pagina dei risultati dei motori di ricerca. Usa parole chiave nei tuoi articoli. Elenca le parole chiave, gli argomenti e le categorie con cui desideri trovare la tua attività. Usa queste parole e le espressioni correlate quando scrivi i tuoi post. Naturalmente, che tu li cerchi attivamente o meno, scrivere regolarmente sul tuo blog sulla tua attività, settore, prodotto o stile di vita dei clienti aumenterà naturalmente le tue parole chiave di ricerca. Essere concentrati sulle tue parole non farà che aumentare i risultati. Le parole chiave e gli argomenti sul tuo sito web sono un modo significativo in cui Google (e altri motori di ricerca) trovano il tuo sito per queste parole cercate.

Posiziona il tuo marchio come leader del settore

Articoli ben scritti dimostrano la tua azienda come leader del settore. Pubblicando argomenti che risuonano con il tuo mercato e mostrano le tue conoscenze, stai promuovendo le tue abilità anche per la tua attività, servizio o prodotto. Se sei un rivenditore, ad esempio, scrivi post sul blog sui tuoi prodotti. I tuoi clienti ti conosceranno come la fonte di conoscenza dei prodotti che desiderano. Se sei nel B2B, pubblica articoli articolati e ben studiati sul tuo servizio. Diventa l'hub, o il posto dove stare, per il tuo settore. Stai anche costruendo fiducia. Più puoi dimostrare di essere esperto nel tuo campo, più è probabile che il tuo consumatore si fidi di te per fornire ciò di cui ha bisogno. I tuoi clienti traggono inoltre vantaggio dall'apprendimento che fornisci loro.

Sviluppa migliori relazioni con i clienti

I blog forniscono un'altra fonte per approfondire la connessione con il tuo cliente. Collegandoti direttamente al tuo sito web, i tuoi clienti possono conoscere la tua attività o il tuo prodotto comodamente dalla tua base online. Ancora una volta, crea fiducia essendo una fonte di informazioni. Ai consumatori piace essere informati e apprezzano il fatto che tu sia tu a insegnare loro. Inoltre, proprio come sugli altri tuoi siti social, rispondi ai commenti e interagisci con il tuo consumatore. Se hanno domande su un prodotto di cui stai scrivendo, rispondi direttamente sul tuo sito web. A differenza di molti siti social, un blog è generalmente ricercabile sul tuo sito per un po’ di tempo. I commenti del tuo sito web durano più a lungo che su una risposta su Twitter o su un post di Facebook. In questo modo anche gli altri clienti vedranno le tue interazioni.



Ti potrebbero interessare

Server dedicati: cosa sono e come usufruirne nel modo migliore

Cosa sono i Server dedicati

I server dedicati sono uno strumento molto importante per chiunque abbia intenzione di migliorare la propria esperienza su Internet sotto ogni punto di vista. In linea di massima, un server [...]

Hosting per WordPress: di cosa parliamo esattamente?

Ci troviamo davanti ad una precisa terminologia informatica che però, in breve, sta a rappresentare un servizio molto semplice: che tu sia una piccola azienda o un nome già importante sul mercato, hai la possibilità di pubblicizzare e [...]

Cosa serve per aprire un sito WordPress

Prima di poter aprire un sito in WordPress il dubbio che a tutti viene è il suo costo effettivo. Non c’è una reale risposta univoca a questo interrogativo. Sostanzialmente tutto varia in base al tipo di piattaforma che si ha in mente [...]

Cisco
DELL
Intel
NetApp
OnApp
Ripe