Chatbot - non perdere il contatto con i tuoi clienti


Cos’è un Chatbot? Può fare al caso del tuo sito?

Il chatbot è uno strumento importante che può aiutarti a non perdere il contatto con i tuoi clienti più importanti. Ecco svelato come

Ne parlano tutti come se fosse l’ultimo ritrovato per risparmiare tempo e creare un legame indissolubile con il cliente. Ci riferiamo al chatbot: forse lo avete già visto nell’angolo in basso a destra di molti siti web, pronto a dirvi: “Ciao, sono Davide, sono a tua disposizione se hai domande sui nostri prodotti”. Ma che cosa fa esattamente questo chatbot, e davvero può aiutare i clienti a migliorare il loro rapporto con il nostro sito?

Cos’è un chatbot?

Un chatbot è un programma basato su regole o su un’intelligenza artificiale che è in grado di rispondere alle domande che gli utenti gli pongono attraverso una chat. Il chatbot ti permette di ricevere informazioni “preconfezionate” su determinati argomenti, utilizzato parole specifiche all’interno della conversazione con questo bot. I bot si basano solitamente su un menù a scelta multipla che ti orienta all’interno delle categorie di domande frequenti, che risultano essere facili da capire anche per gli utenti meno esperti. Il bot guida gli utenti verso un troubleshooting mirato e comprensibile, favorendo il processo di acquisto. Alcuni esperti affermano che entro il 2020 l’85% delle interazioni con i clienti potrebbero già svolgersi mediante l’utilizzo di un chatbot.

Perché proprio un chatbot?

La risposta si articola in più argomentazioni. Per esempio, uno dei motivi principali è che molti consumatori preferiscono utilizzare programmi di messaggistica istantanea per ricevere le loro informazioni. Esse sono più immediate, più veloci e vengono visualizzate con un’incidenza del 98%, percentuale 5 volte più alta rispetto alle email.

L’utente medio che capita sul suo sito non è pronto ad affrontare un acquisto dei tuoi prodotti e vorrebbe ricevere risposte immediate su alcuni dubbi che lo affliggono circa i prodotti, la spedizione e il pagamento. Con un chatbot, l’utente sazia immediatamente il suo desiderio di capire meglio, senza dover telefonare a nessuno o andarsi a cercare da solo le informazioni. Questo chatbot consente una reattività istantanea che un essere umano non può garantire in qualsiasi ora del giorno.

Il chatbot è la soluzione più economica ed efficace a un help desk disponibile 24/7 formato da persone che necessitano onesta retribuzione. Questo robot automatizza le risposte e, in caso di domanda non presente nel suo database di informazioni, reindirizza l’utente a una persona fisica, la quale avrà tutto il tempo necessario per prepararsi a rispondere.

È stato calcolato infatti che le aziende che rispondono entro un’ora alle domande dei loro clienti hanno 7 volte più probabilità di intrattenere con loro una discussione significativa che può sfociare in una transazione. Purtroppo, non tutte le aziende hanno i mezzi e il tempo per dedicare ai loro clienti un servizio così rapido, ed è qui che il chatbot entra in gioco a un prezzo davvero concorrenziale.


Ti potrebbero interessare

La frequenza di rimbalzo, un parametro da conoscere

Cosa si intende per frequenza di rimbalzo, perché è così importante e qual è la media ritenuta giusta per il proprio sito web

La frequenza di rimbalzo è un’analisi che misura il comportamento dei visitatori di un sito web o [...]

Blog Aziendale, perché è importante per un’attività

Indipendentemente dal fatto che tu abbia una piccola impresa o una multinazionale, avere e curare un blog è parte integrante della strategia di content marketing online.

Sono 4 i motivi per cui si deve scrivere un [...]

Come creare una campagna pubblicitaria su Facebook

Come creare una campagna pubblicitaria su Facebook

Dagli obiettivi alla segmentazione del pubblico, tutto quello che serve per creare una campagna pubblicitaria su Facebook

La pubblicità su Facebook è un modo importante per [...]

Cisco
DELL
Intel
NetApp
OnApp
Ripe