Attendi ...

Configurare l'interfaccia utente di Plesk

Plesk è uno delle scelte più popolari per gestire account e sistemi di web hosting. Uno dei punti di forza dello strumento è la flessibilità, che permette di usare Plesk “sopra” diversi sistemi e diverse tecnologie, col vantaggio di avere un unico strumento per contesti differenti. Flessibilità implica però una cura particolare nella configurazione dei pannelli utenti: se non sappiamo come abilitare una funzione nel giusto contesto (utente, sistema e ambiente), rischiamo di non poter utilizzare la funzione perché non abbiamo attivato l'icona corrispondente. Oggi vedremo perciò come configurare le diverse interfacce, imparando così ad attivare o disattivare le funzionalità che ci interessano.

Iniziamo dall'accedere al pannello di Gestione dell'Interfaccia, che possiamo raggiungere seguendo strade differenti. Consideriamo ad esempio il pannello di gestione di una VPS

Pannello Plesk di una VPS

Pannello Plesk di una VPS

qui possiamo cliccare sia su Skin che su Lingue, perché in ogni caso arriveremo sulla pagina che permette di configurare Lingue, Skin, Preimpostazioni della Home page e Visibilità dei controlli dell'interfaccia.

Preimpostazioni della Home page

Preimpostazioni della Home page

Nel nostro caso la tab che ci interessa è quella delle Preimpostazioni della Home page, dove possiamo scegliere tra diversi profili utente, ad esempio

  • Default Administrator Home Page
  • Default Client Home Page
  • Default Domain Owner Home Page
  • Default Reseller Home Page

che nel caso di una VPS Small Linux dovrebbero corrispondere, rispettivamente, all'amministratore della VPS (Administrator), alla gestione degli account (Client), gestione dei domini (Domain) e l'interfaccia di amministrazione degli eventuali rivenditori (Reseller). Volendo è possibile definire altri profili e modificare l'elenco delle interfacce, ma nella maggioranza degli scenari d'uso l'elenco qui dovrebbe essere più che soddisfacente.

Seguendo uno dei link presenti nell'elenco possiamo modificare la corrispondente interfaccia di Plesk, ovvero aggiungere o eliminare icone dal pannello in questione. Poiché nella maggioranza dei casi le azioni sono quasi tutte permesse, quando dobbiamo descrivere la configurazione di un'interfaccia conviene elencare le opzioni disattivate (perché molte di meno) anziché quelle attivate. In altre parole puntiamo i riflettori su ciò che non è permesso fare, anziché su quello che si può fare.

Consideriamo ad esempio alcune tipiche impostazioni dell'interfaccia Default Client Home Page:

Sezione Azione NON abilitata
Posta Protezione anti-virus
File FTP Anonimo, Terminal SSH, Manager di Backup
Account Dettagli di Fatturazione
Sito web Modificare sito Web in Sitebuilder
Applicazioni & Servizi Google Tools, Applicazioni Java
Visualizzare queste azioni nel menu a discesa Creare Backup Adesso, Webadmin di Frontpage, Webadmin SSL di Frontpage, Pool di Applicazioni, Installare applicazioni Java

E' importante ricordare che le azioni sono contestuali all'entità che dobbiamo gestire. Nell'esempio qui sopra, per interfaccia Default Client Home Page si intende le azioni relative alla gestione del cliente, ovvero il pannello Plesk tracciato dal percorso

Home > Account Cliente

Questo significa, ad esempio, che abilitando l'azione Manager di Backup aggiungeremo l'icona omonima sulla pagina di gestione di un account sulla VPS, e l'azione corrispondente avvierà un backup della configurazione dell'account. Abilitando invece l'azione Manager di Backup nell'interfaccia Default Domain Owner Home Page abiliteremo il back della configurazione del dominio.

La configurazione di queste interfacce ci tornerà utile nelle prossime puntate, quando vedremo come eseguire alcune operazioni di manutenzione su una VPS Small Linux usando Plesk: la prima cosa che dovremo fare, in quel caso, sarà controllare che le operazioni da compiere siano abilitate nel pannello dell'utente, ovvero che le icone omonime siano visibili.

29.03.2012

Ti potrebbero interessare

WordPress: aggiornarlo è fondamentale per Sicurezza e Prestazioni

Aggiornare WordPress è fondamentale

Mantenere sempre aggiornato il proprio sito web WordPress è di fondamentale importanza per diversi motivi:

Sicurezza: le versioni più recenti di WordPress spesso includono correzioni di sicurezza per vulnerabilità che sono state scoperte nelle versioni precedenti. Mantenere il software aggiornato aiuta a proteggere il tuo sito da minacce di sicurezza e a prevenire potenziali [...]
26.01.2024
Dettagli

Indirizzo Email e Sito Internet personali

Il potere di Indirizzo Email e Sito Internet Personali

L'importanza, anche per una persona di avere un indirizzo email e un sito internet con il proprio nome

Viviamo in un'era digitale in cui la presenza online è diventata essenziale per connettersi con il mondo circostante. Uno degli strumenti fondamentali per affermare la propria identità digitale è rappresentato dall'indirizzo email e dal sito internet [...]

10.01.2024
Dettagli

PHP 8.3 disponibile sui nostri piani

A partire dal mese di Dicembre abbiamo iniziato ad introdurre su tutti i nostri servizi di Hosting Linux, Hosting WordPress, Hosting Multidominio e Cloud Hosting, la possibilità di utilizzare anche l'ultima versione stabile di PHP 8.3.

Come di consueto, dal proprio pannello di amministrazione è possibile modificare in autonomia la versione di PHP utilizzata per il proprio dominio o [...]

01.12.2023
Dettagli