Hosting per WordPress: scegliere il migliore


Hosting per WordPress: come scegliere il servizio migliore. Prestazioni, funzionalità, prezzi e sicurezza

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un sostanziale cambiamento nella tipologia dei servizi di hosting. In particolare è sempre più preponderante la presenza di siti web realizzati con Wordpress e di conseguenza cresce la necessità piattaforme ottimizzate per questo CMS. Questo trend è chiaramente visibile sia per gli hosting italiani che stranieri.

Sulla base della nostra esperienza maturata sin dal 2000 come fornitori di servizi, ci siamo concentrati sullo sviluppo di un servizio di hosting specifico per WordPress, che potesse soddisfare le richieste e le aspettative dei nostri utenti.

L'obiettivo era quello di selezionare i migliori servizi di hosting e rimodularli in modo specifico per la piattaforma WordPress. Abbiamo preso in considerazione alcuni elementi peculiari che possiamo sintetizzare di seguito:

  • prezzo - offerte rivolte sia a chi apre un nuovo sito, sia a chi ha necessità più evolute
  • prestazioni - ricerca delle massime performace per offire la miglior "user experience"
  • sicurezza - WordPress è un CMS opensource e soggetto quindi a frequenti attacchi
  • qualità del servizio di supporto - garantire ai nostri clienti una presenza costante e risposte veloci
  • facilità di utilizzo - includere nell'offerta sistemi di gestione "user friendly"

Se vuoi creare un nuovo sito web con WordPress e stai cercando il migliore servizio di hosting dove ospitarlo o se hai già un sito web costruito in WordPress e vuoi trasferirlo su un hosting migliore, di seguito vogliamo riportare una serie di fattori che dovrebbero essere presi in esame prima di attivare un nuovo piano di hosting.

Hosting gratuito oppure Hosting a pagamento?

Questa è sicuramente la prima scelta da fare. Sembrerà banale ma è opportuno evidenziare alcuni problemi insiti nella scelta di attivare un hosting gratuito:

E' meglio un Dominio registrato e personale oppure un dominio gratuito e generico legato a quello del provider?

I servizi di hosting gratuiti prevedono l'utilizzo di un dominio di terzo livello, gratuito, ma generico e non permettono di registrare un dominio di secondo livello personale.

  • dominio di terzo livello - tuosito.wordpress.com
  • dominio di secondo livello - aziendeitalia.com

Ad esempio, attivando un hosting su Wordpress.com si avrà un dominio del tipo tuosito.wordpress.com.

Appare evidente che, anche solo per un fattore di riconoscimento, la soluzione migliore sia quella di avere un dominio personale come ad esempio aziendeitalia.com.

La scelta di usare un dominio registrato anzichè un dominio gratuito diventa poi d'obbligo se l'obiettivo è quello di generare guadagni dal blog o di avere un sito web per promuovere la propria attività.

Prestazioni e limitazioni

Gli hosting gratuiti impongono, ed a giusto motivo, sia limitazioni sul numero di connessioni verso il database (solitamente numero di query per ora), sia limitazioni sulla banda.

La diretta conseguenza è che se il traffico generato dal sito aumenta, è quasi certo che si riscontreranno problemi in ordine alle prestazioni del sito stesso e rallentamenti nella navigazione da parte degli utenti. Questo, oltre a scoraggiare il visitatore a rimanere sul sito, penalizza l'indicizzazione da parte di google.

Assistenza tecnica

Cosa succede quando ci sono problemi? Nessuno può stupirsi se un servizio di hosting gratuito non fornisce un servizio di assistenza tecnica. D'altro canto però, disporre di un supporto che sia efficiente e soprattutto rapido, diventa fondamentale quando il nostro sito non è raggiungibile.

Scegliere il miglior hosting per WordPress significa quindi valutare anche il tipo di assistenza tecnica fornita dall'hosting provider.

Cosa dicono i clienti che utilizzano i servizi hosting di Aziende Italia? Leggi come ci valutano e come sono soddisfatti dei servizi e dell'assistenza tecnica che ricevono.

Strumenti per la gestione del tuo hosting

I migliori hosting devono fornire strumenti completi ed efficienti per la gestione delle funzionalità legate a WordPress.

  • installare WordPress
  • aggiornare WordPress
  • gestire la sicurezza di WordPress
  • attivare i certificati SSL per WordPress

I nostri servizi di hosting prevedono la disponibilità del pannello Plesk che, oltre alle funzionalità strettamente legate a WordPress, permette di gestire una molteplicità di configurazioni come ad esempio creare un indirizzo email e molto altro.

Scopri tutte le funzionalità del pannello e come Plesk Onyx sia perfetto per l'amministrazione del tuo hosting.

Quale Hosting scegliere?

Sul nostro sito trovi la lista dei migliori hosting per WordPress che abbiamo sviluppato.

Il piano base, in promozione, prevede un costo di 10€ per tutto il primo anno a cui aggiungere il costo del dominio di 7€.

Di seguito una sintesi delle caratteristiche dell’hosting WordPress di Aziende Italia:

  • Infrastruttura Cloud proprietaria completamente ridondata
  • WordpressToolkit per l'installazione, gestione, messa in sicurezza ed installazione aggiornamenti di WordPress
  • Servizio hosting in italiano
  • Backup giornalieri inclusi gratuitamente
  • Supporto tecnico 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Gestione hosting con Plesk (interfaccia user-friendly)
  • Datacenter in Italia con 99,9% di uptime garantito
  • Possibilità di upgrade ad un piano superiore in caso di necessità
  • Protezione mediante appositi software che operano in modo proattivo, contro gli attacchi hacker più diffusi e protezione AntiMalware
  • Elevate prestazioni grazie all'utilizzo di storage SSD che garantiscono i migliori tempi di risposta sul database
  • Possibilità di creare indirizzi email personalizzati associati al dominio
  • Installazione di certificato SSL gratuito Let’s Encrypt per tutti i piani

E tu sei pronto a scegliere il servizio di hosting per il tuo sito web? Facci sapere cosa ne pensi!