SEO: la meta description


SEO: Tutto quello che devi sapere sulla meta description

La metadescriptio non è un fattore di ranking, ma è un elemento essenziale per convincere gli utenti a fare click sul tuo sito e non su un altro. Vediamola nel dettaglio

La meta description, o descrizione, altro non è che una piccola anteprima (o preview) del testo che viene visualizzata per ogni risultato che appare nella SERP del motore di ricerca, e fornisce un piccolo riassunto degli argomenti sviscerati nella pagina.

La “meta tag description” è un attributo HTML che permette di inserire informazioni concise e d’approfondimento al titolo, ed è utile per visualizzare l’anteprima del contenuto sia da Google che da eventuali pagine riepilogative.

Vediamo il codice HTML della meta descrition:

<head>
<meta name="description" content="Inserisci qui il testo della tua meta description per ottimizzare il tuo contenuto SEO."
</head>


  • La lunghezza ideale di queste piccole anteprime di testo è di 150-160 caratteri, fino a un massimo di 230 che, tuttavia, non vengono visualizzati da mobile, ma solo da PC;
  • La meta description dovrebbe inoltre contenere le parole chiave, esposte in maniera organica all’interno del testo;
  • Deve invitare il visitatore a cliccare;
  • Evita di creare due pagine con la stessa meta description: l’utente non lo reputa in nessun caso un sintomo di autorevolezza;

Nel caso in cui tu decida di lasciare vuoto questo campo, sarà Google a creare una meta description automatica per il tuo contenuto. Questo significa che un algoritmo estrapolerà una piccola porzione del testo della pagina per inserirlo, sotto al titolo, nella SERP. Lasciare a Google questo compito è rischioso e non sempre remunerativo dal punto di vista del click-through rate.

Lascia a Google il compito di scrivere la meta description solo quando vuoi indicizzare pagine riepilogative o macro-categorie, per esempio di un blog o un magazine online, specie quando esse contengono parole chiave a coda lunga, oppure riguardano molti argomenti, molto diversi, di cui sarebbe quasi impossibile scrivere una meta description coerente e completa.

Meta Description: perché è importante?

La meta description risulta dunque un elemento fondamentale dell’ottimizzazione dei contenuti in ottica SEO. Sebbene, nel 2009, Google abbia ufficialmente annunciato che la meta description non è uno dei fattori presenti all’interno dell’algoritmo che determina il posizionamento delle pagine, è indubbio che questo elemento aggiunga un valore inestimabile al vostro link. Soprattutto dal punto di vista dell’esperienza dell’utente, la meta description gioca un ruolo importante per identificare i contenuti della pagina e dare un’idea precisa di che cosa essa tratta.

Questo attributo ha un’importante funzione pubblicitaria che deve convincere il lettore a scegliere di fare click sul nostro link, e non su quello di altri. Questo processo decisionale dell’utente viene definito tasso di click-through.


Ti potrebbero interessare

VMware: cos'è e perché deve essere usato

Creare una macchina virtuale sul tuo computer può avere numerosi vantaggi. Andiamo alla scoperta di VMware

VM Ware è un software che crea una “macchina virtuale” sul tuo computer. Lanciato da VMWare Inc a Palo Alto, [...]

Come scegliere un dominio, cosa fare e cosa non fare

Hai pensato ad un sito web e stai cercando il nome di un dominio? Ecco cosa devi fare e cosa non devi assolutamente fare

Ti sei imbattuto in un nuovo brillante concetto. E adesso cosa? Prima di trasformare la tua idea in business, [...]

Cos’è e quali vantaggi ha lo Smart Bidding di Google Ads

Una delle funzionalità più interessanti introdotto da Google di recente è lo Smart Bidding. Questo strumento permette di automatizzare le offerte da fare e sostituire la scelta manuale da parte dell’utente. Grazie ad un algoritmo [...]

Cisco
DELL
Intel
NetApp
OnApp
Ripe