SEO: la meta description


SEO: Tutto quello che devi sapere sulla meta description

La metadescriptio non è un fattore di ranking, ma è un elemento essenziale per convincere gli utenti a fare click sul tuo sito e non su un altro. Vediamola nel dettaglio

La meta description, o descrizione, altro non è che una piccola anteprima (o preview) del testo che viene visualizzata per ogni risultato che appare nella SERP del motore di ricerca, e fornisce un piccolo riassunto degli argomenti sviscerati nella pagina.

La “meta tag description” è un attributo HTML che permette di inserire informazioni concise e d’approfondimento al titolo, ed è utile per visualizzare l’anteprima del contenuto sia da Google che da eventuali pagine riepilogative.

Vediamo il codice HTML della meta descrition:

<head>
<meta name="description" content="Inserisci qui il testo della tua meta description per ottimizzare il tuo contenuto SEO."
</head>


  • La lunghezza ideale di queste piccole anteprime di testo è di 150-160 caratteri, fino a un massimo di 230 che, tuttavia, non vengono visualizzati da mobile, ma solo da PC;
  • La meta description dovrebbe inoltre contenere le parole chiave, esposte in maniera organica all’interno del testo;
  • Deve invitare il visitatore a cliccare;
  • Evita di creare due pagine con la stessa meta description: l’utente non lo reputa in nessun caso un sintomo di autorevolezza;

Nel caso in cui tu decida di lasciare vuoto questo campo, sarà Google a creare una meta description automatica per il tuo contenuto. Questo significa che un algoritmo estrapolerà una piccola porzione del testo della pagina per inserirlo, sotto al titolo, nella SERP. Lasciare a Google questo compito è rischioso e non sempre remunerativo dal punto di vista del click-through rate.

Lascia a Google il compito di scrivere la meta description solo quando vuoi indicizzare pagine riepilogative o macro-categorie, per esempio di un blog o un magazine online, specie quando esse contengono parole chiave a coda lunga, oppure riguardano molti argomenti, molto diversi, di cui sarebbe quasi impossibile scrivere una meta description coerente e completa.

Meta Description: perché è importante?

La meta description risulta dunque un elemento fondamentale dell’ottimizzazione dei contenuti in ottica SEO. Sebbene, nel 2009, Google abbia ufficialmente annunciato che la meta description non è uno dei fattori presenti all’interno dell’algoritmo che determina il posizionamento delle pagine, è indubbio che questo elemento aggiunga un valore inestimabile al vostro link. Soprattutto dal punto di vista dell’esperienza dell’utente, la meta description gioca un ruolo importante per identificare i contenuti della pagina e dare un’idea precisa di che cosa essa tratta.

Questo attributo ha un’importante funzione pubblicitaria che deve convincere il lettore a scegliere di fare click sul nostro link, e non su quello di altri. Questo processo decisionale dell’utente viene definito tasso di click-through.


Ti potrebbero interessare

Perché condividere il tuo know-how su un blog?

Che senso ha dire tutto quello che sai sul blog ufficiale del tuo sito web? Te lo spieghiamo noi in poche parole.

Che senso ha dire tutto quello che sai sul blog ufficiale del tuo sito web? Non è forse pericoloso condividere con [...]

Come superare i competitor grazie a un buon blog?

Il contenuto è Re, ma come facciamo a mettergli davvero questa corona? L’unicità è l’unico segreto, altro che SEO

La SERP è una guerra che si vince con la buona SEO e, naturalmente, una scrittura fluida e [...]

Come integrare le newsletter al piano editoriale del blog

Rafforzare il piano editoriale del blog con una Newsletter

Hai mai pensato di integrare al tuo piano editoriale una newsletter? Sarebbe ora di cominciare se vuoi davvero far decollare il tuo progetto!

Ci sembrano obsolete e, più [...]

Cisco
DELL
Intel
NetApp
OnApp
Ripe