Cloud CMS per gestire WordPress


Esistono servizi che permettono una customizzazione approfondita di WordPress e si combinano alla comodità del Cloud. Il loro vantaggio è quello di offrire elevate prestazioni senza per forza dover essere degli esperti in materia.

CMS in Cloud per gestire WordPress: ecco come

Sempre più aziende decidono di sfruttare CMS popolari come WordPress, Magento, Drupal, Joomla e Prestashop e si prefiggono l’obiettivo di produrre un servizio veloce, competitivo e soprattutto dalle elevate prestazioni qualitative.

Sfruttare le Migliori Soluzioni Cloud per gestire i grandi volumi di traffico destinati a un sito in WordPress è un metodo dinamico e flessibile per migliorare la fruizione del sito da parte di chi lo consulta, e aggirare le problematiche più diffuse di crash del webserver quando le visite eccedono la disponibilità infrastrutturale.

Il cloud permette dunque di gestire WordPress e molti altri CMS in maniera sicura e, soprattutto, scalabile, pronta a espandersi nel momento in cui il volume di traffico richieda un’estensione. Un’architettura cloud, come ad esempio il servizio Cloud CMS di Aziende Italia, offre un’articolata interconnessione di elementi che favoriscono la sicurezza e la scalabilità di un sistema pronto ad adeguarsi alle esigenze momentanee del cliente.

Oltre al front-end basato su Varnish, pronto a offrire un servizio di cache veloce e pronto a far fronte alle emergenze, il servizio offre anche il reverse proxy NGINX e un webserver Apache con protocollo HTTP/2. Il sistema di cache (definito anche HTTP accelerator) permette di creare una copia di alcuni frammenti del sito da cui l’utente attinge in maniera ancora più rapida.

Il servizio di Cloud CMS per gestire WordPress offre dunque un sistema “chiavi in mano”, scalabile e rapido per l’utente che cerca il giusto compromesso tra prestazioni e customizzazione. Ecco perché all’interno del pacchetto è disponibile anche un servizio chiamato WordPress Toolkit, pensato appositamente per chi ha bisogno di un’interfaccia di gestione unica capace di configurare i parametri di WordPress in modo intuitivo e semplice.

Attraverso WordPress Toolkit, disponibile gratuitamente sul servizio, è possibile eseguire diverse importanti attività:

  • Aggiornamenti della versione: attraverso il Toolkit diviene possibile aggiornare in maniera manuale o automatica il servizio
  • Gestione dei plugin: il ToolKit permette una fruizione più immediata dei servizi offerti dai plugin. Attraverso esso sarà anche possibile aggiornarli in maniera automatica o manuale
  • Gestione dei temi: il Toolkit fornisce un sistema automatico per l’installazione dei nuovi tempi WordPress, velocizzando il processo
  • Clonazione dell’installazione e sincronizzazione
  • Protezione dell’installazione (procedura di Hardening)

In un’epoca dove il Cloud si espande a macchia d’olio, fornendo servizi scalabili e adattabili alle esigenze, i CMS si fanno sempre più sofisticati e capaci di configurarsi alle esigenze del posizionamento Google e ai gusti sempre più esigenti del pubblico. Trovare un compromesso tra funzionalità e semplicità di utilizzo non è sempre facile, e una delle grandi sfide del mercato è proprio quella di semplificare l’accesso delle aziende al mondo digitale per avviarle verso nuovi orizzonti economici.