Cloud Management: quale scegliere e come


Cloud Management: le migliori soluzioni e come scegliere

Se l’azienda ha scelto il cloud per i suoi servizi e per soddisfare le sue necessità imprenditoriali, è tempo di prendere una decisione oculata (e tempestiva) su quale cloud management adottare.

Il cloud management è un sistema che gestisce, organizza e amministra prodotti e servizi cloud per l’azienda in questione. Uno spazio cloud privato (Private Cloud) richiede una serie di prodotti e tools per poter operare al pieno della sua potenza. Solitamente, i provider offrono dei pacchetti di performance già misurati su una rete di traffico predefinita. Il costo mensile di gestione del pacchetto include anche i servizi collegati che, oltre allo spazio, misurano la qualità di un servizio. Come scegliere il cloud per il management dipende un po’ dalle nostre necessità. Quando selezioniamo il pacchetto di un provider, dobbiamo poter valutare tutti i servizi al suo interno, presi singolarmente, e comprenderne l’effettiva qualità e utilità per avere una panoramica completa di quello che ci possiamo aspettare.

Una delle regole fondamentali del cloud management, è che il pacchetto che andremo a scegliere si deve adattare facilmente alle esigenze dell’azienda, senza che sia l’azienda stessa a doversi piegare alle necessità di fornitura. Un buon cloud per il management deve contenere servizi di diagnostica e reportistica capaci non solo di darci una statistica in tempo reale dell’utilizzo dei servizi, ma che ci permettano anche di migliorare i servizi e velocizzare applicazioni.

La sicurezza

Uno dei dubbi più grandi legato al cloud computing, e uno dei grandi svantaggi del sistema quando viene preso in considerazione per un modello aziendale, è proprio quello della sicurezza. La grande flessibilità del servizio, la mancanza di costi di manutenzioni e “l’affitto” di strutture che non sono nostre ci permette di aumentare o ridurre l’efficienza del cloud in qualsiasi momento, modificando anche il piano dei costi. La sicurezza andrà valutata insieme al provider e analizzata a parte. È importante capire con il proprio fornitore quali sistemi di sicurezza adotta per proteggere le strutture da potenziali attacchi fisici o virtuali, e quali sistemi di Intrusion Detection ha deciso di installare e perché. Inoltre, quando possibile (ovvero quando il canone mensile lo permette), ogni utente dovrebbe essere libero di installare i suoi sistemi di sicurezza.

La flessibilità del cloud deve mantenersi di nome e di fatto: quando scegliamo questo tipo di management, non focalizziamoci su un singolo piano o un singolo provider, ma studiamo sempre la concorrenza e teniamo aperte le porte per un possibile cambio di rotta che meglio possa incontrare le nostre esigenze.

Come scegliere un cloud management adatto alle nostre esigenze

Indipendentemente da AWS, Google Cloud, OpenStack o Infrastruttura Dedicata di Aziende Italia, ci sono alcuni fattori da non dimenticare quando andiamo a scegliere una soluzione cloud per il nostro management:

  • La soluzione di cloud dev’essere snella, facile da implementare, configurare e soprattutto da mantenere - affinché sia possibile gestirla in qualsiasi momento e senza conoscenze approfondite della materia. Molti servizi sono talmente complessi che le aziende finiscono per utilizzare solo una piccola percentuale di quanto, effettivamente, acquistano
  • Il cloud management deve offrire strumenti di diagnostica e statistica in tempo reale dello status delle proprie risorse online, in maniera tale da renderci possibili interventi di manutenzione, miglioramento o bilanciamento
  • La soluzione cloud non dev’essere statica, ma dev’essere in grado di crescere e adattarsi a tutti i livelli di sviluppo del nostro business. Lo scaling delle performance è un parametro da valutare insieme al provider
  • La risoluzione dei problemi dev’essere snella e di semplice riuscita. I cloud management di qualità offrono servizi e tool che permettono di analizzare le notifiche e individuare le problematiche esistenti più in fretta

Il servizio Infrastruttura Cloud Dedicata di Aziende Italia è stato pensato e sviluppato proprio per fornire al Cliente un piattaforma Cloud IaaS, basata su Hardware dedicato, solida e completa di una dotazione di strumenti avanzati che permettono di operare a 360 gradi su tutte le attività del cloud.