La velocità di caricamento di un blog, un applicazione o una pagina web è di estrema importanza per il successo della vostra azienda. Non solo perché gli utenti sono sempre più connessi da dispositivi mobile con reti più deboli ma perché hanno aspettative elevatissime.

Secondo una ricerca di Forrester Consulting per Akamai Technologies, il 40% dei consumatori online non aspetterebbe più di 3 secondi prima di abbandonare un sito retail o di viaggi.

I danni provocati dai server e dalle interfacce web lente possono essere risolti con tre soluzioni:

  1. Rivedere il proprio piano di hosting sia Linux che Wordpress, non più adatto al numero di visitatori acquisiti e ai processi richiesti
  2. Optare per servizi di cloud server che possono essere scalabili a seconda del traffico
  3. Adottare delle piccole ma efficaci implementazioni sulla gestione delle immagini, dei CSS e Javascript e della cache

L’infografica sotto a cura di Aziende Italia presenta le criticità dei server e siti lenti ed offre consigli pratici per aumentare la velocità di caricamento delle pagine ed ottenere i benefici sperati.

Danni dei server e siti web lenti con consigli per ottimizzare la velocita Infografica di Aziende Italia


Articoli correlati


Ti potrebbero interessare

Server dedicati: cosa sono e come usufruirne nel modo migliore

Cosa sono i Server dedicati

I server dedicati sono uno strumento molto importante per chiunque abbia intenzione di migliorare la propria esperienza su Internet sotto ogni punto di vista. In linea di massima, un server [...]

Hosting per WordPress: di cosa parliamo esattamente?

Ci troviamo davanti ad una precisa terminologia informatica che però, in breve, sta a rappresentare un servizio molto semplice: che tu sia una piccola azienda o un nome già importante sul mercato, hai la possibilità di pubblicizzare e [...]

Cosa serve per aprire un sito WordPress

Prima di poter aprire un sito in WordPress il dubbio che a tutti viene è il suo costo effettivo. Non c’è una reale risposta univoca a questo interrogativo. Sostanzialmente tutto varia in base al tipo di piattaforma che si ha in mente [...]

Cisco
DELL
Intel
NetApp
OnApp
Ripe